Thursday, 18 June 2009

1:1projects archive / new arrivals



Cosa è un archivio, a che serve, come funziona? Nell’archivio, come nella collezione, coesistono ordine e disordine, dato storico e racconto personale, un sistema determinato e infinite combinazioni. Il nostro è  un archivio da sfogliare, guardare e ascoltare: un dispositivo che viene reso vivo da chi lo usa.  
Martedì 23 giugno dalle ore 19.00 1:1projects presenta le nuove acquisizioni del suo archivio. Durante la serata saranno consultabili documenti, materiali, suoni, immagini e selezioni dai portfolio degli artisti: Guido Affini, Elena Arzuffi, Francesca Banchelli, Francesco Barocco, Sara Basta, Riccardo Benassi, Anna Biagetti, Emily Verla Bovino, Canecapovolto, Gabriella Ciancimino, Gabriele De Santis, Gianluca e Massimiliano De Serio, Valentino Diego, Patrizio Di Massimo, Andrea Dojmi, Ettore Favini, Luca Francesconi, Linda Fregni Nagler, gruppo estraneo permanente, Liquid Cat, Giacinto Occhionero, Giovanni Oberti, Luigi Presicce, Donato Piccolo, Giulia Piscitelli, Maria Domenica Rapicavoli, Luigi Rizzo, Matteo Rubbi, Anna Scalfi, Francesco Simeti, Alice Schivardi, Ivana Spinelli, Carlo Steiner, Vedovamazzei, Maria Zanchi, Carlo Zanni
In occasione della presentazione 1:1projects ha invitato il gruppo di creative Arabeschi di latte che realizzerà Tasting Archivio, un rinfresco speciale nella piazza antistante la sede, dove allestiranno e distribuiranno un banchetto di snacks speciali riportanti una serie di suggerimenti, curiosità e ricette particolari per un degustazione creativa.
1:1projects è un network indipendente per la produzione di arte contemporanea e uno spazio di ricerca, studio, visione, ascolto e discussione che propone nuove forme di dialogo, ricezione e diffusione dell’arte e della cultura contemporanee. 
A metà strada tra mediazione culturale e distribuzione, 1:1projects sviluppa e produce laboratori, seminari, incontri e mostre, favorendo pratiche partecipative e la collaborazione interdisciplinare.
DOVE:           1:1projects, Piazza Scipione Ammirato 1/C - 00179 Roma
                        Metro A Furio Camillo - Bus 87, 628
QUANDO:     martedì 23 giugno 2009, dalle 19.00 alle 22.00 

INFO:             +39 06 454 72265 –   info@1to1projects.org

Wednesday, 27 May 2009

WISH - Spazio Risonanze - Auditorium Parco della Musica - Roma



1:1projects presenta:


WISH
29 maggio 2009 ore 18.00
Spazio Risonanze - Auditorium Parco della Musica - Roma


Nell’ambito di

Risonanze #3
Michelangelo Pistoletto & Giovanni Sollima
a cura di Marcello Smarrelli
29 Maggio – 15 giugno 2009

Arte e Musica per Santa Cecilia
programma di private fund raising
ideato da Federica Cerasi Tittarelli

Il 29 maggio alle ore 18.00 1:1projects, in occasione dell’apertura della  mostra Risonanze #3 Michelangelo Pistoletto & Giovanni Sollima, a cura di Marcello Smarrelli, invita artisti, critici e curatori ad esprimere un desiderio: una proposta visionaria ma concreta, utopica ma realizzabile che potrebbe migliorare il sistema dell’arte contemporanea in Italia.

L’occasione nasce dalla presentazione a Roma del progetto Love Difference di Michelangelo Pistoletto,il cui simbolo è un tavolo specchiante. Il Mediterraneo è al centro dell’azione di Love Difference, un progetto che chiede all’arte e alla creatività di porsi come base di un armonico sviluppo con una valenza sociale e politica. Accanto al tavolo verrà presentato anche l’Armadio Mediterraneo, uno spazio fisico e simbolico in cui riporre documenti, realtà pratiche, prospettive, desideri e fantasie che verrà riempito di elementi diversi.

Intorno al tavolo che riproduce la forma del Mediterraneo, si avvicenderanno i relatori che avranno un minuto di tempo per rispondere alla domanda che 1:1projects ha posto loro: Se potessi realizzare un desiderio, come miglioresti il sistema dell’arte?
A ogni partecipante verrà chiesto di scrivere la proposta su un foglio di carta che a conclusione della serata verrà risposto nell’Armadio Mediterraneo.

Il video della performance sarà disponibile sul sito di 1:1 projects e di Love Difference.

1:1projects è un network indipendente per la produzione di arte contemporanea, che elabora progetti favorendo pratiche partecipative e la collaborazione interdisciplinare. Occupando un ruolo a metà strada tra mediazione culturale e distribuzione, 1:1projects sviluppa e produce laboratori, seminari, incontri e mostre, nel tentativo di costruire uno spazio di ricerca che sia capace di immaginare nuove forme di dialogo, ricezione e diffusione dell’arte e della cultura contemporanee. 1:1projects è un progetto che riflette sulla produzione artistica come distribuzione, e ha costruito un archivio di arte contemporanea che contiene portfolio e materiali audio e video di artisti italiani e stranieri. 1:1projects non è una piattaforma utopica, non è una zona d’urgenza, né uno spazio d’intervento interstiziale, ma è piuttosto un luogo materiale: uno spazio di studio, visione, ascolto e discussione.




Ufficio Stampa

Accademia Nazionale di Santa Cecilia: Paola Fontecedro/ Lalla Brau
06 80 242 330 – ufficio_stampa@santacecilia.it

Civita Barbara Izzo tel. 06 692050220 348-8535647
izzo@civita.it

Equa di Camilla Morabito
Antonella Fabrizio 063236254 218
info@equa.it

Info: Fund Raising 0680242500 sostieni@santacecilia.it



1:1 projects
T:06 45472265
info@1to1projects.org
1to1projects.org